Enter your keyword

Un imprenditore coraggioso realizza il suo sogno nel cassetto: crea una Startup e ottiene il software su misura (proprio come se lo era immaginato)

Un imprenditore coraggioso realizza il suo sogno nel cassetto: crea una Startup e ottiene il software su misura (proprio come se lo era immaginato)

Un imprenditore coraggioso realizza il suo sogno nel cassetto: crea una Startup e ottiene il software su misura (proprio come se lo era immaginato)

Caro imprenditore,

Sai meglio di me quanto sia difficile in Italia dare vita alla propria idea imprenditoriale.

Se mi segui sui social o leggi le mie email, sai anche altrettanto bene quanto in Italia sia arduo riuscire ad ottenere il software su misura delle proprie necessità nel momento in cui ti affidi ad una software house qualunque.

 

Pensa di dover unire le due cose…

..avviare un’impresa e avere bisogno di un software su misura.

La cosa dovrebbe essere di una delicatezza simile al dover attraversare un fiume in piena appoggiando i piedi sopra le teste di una mandria di coccodrilli mezzi assonnati e con la fame che bussa al loro stomaco.

 

Ho reso l’idea? Penso proprio di si…

Oggi però non voglio tediarti sul perché l’Italia sia piena di software house generaliste che creano i soliti problemi agli imprenditori che le ingaggiano, ma ti scrivo perché ho una bella notizia.

Massimiliano, fondatore di Digitalitaly, è riuscito a creare la sua Startup e contemporaneamente ad ottenere il software su misura esattamente come se lo aspettava.

Questa sua impresa nasconde qualcosa di meraviglioso perché lui ce l’ha fatta a differenza di tanti altri imprenditori che purtroppo non ci sono riusciti, e spesso proprio perché la componente “software” gli ha riservato problemi inaspettati.

Ti condivido le sue parole in modo che anche tu possa prendere ispirazione dalla sua esperienza e toccare con mano la sua grande soddisfazione.

( e ricordati che la sua esperienza positiva nell’aver ottenuto il software che realmente si aspettava, potrebbe essere anche la tua!)

 

Anni fa non mi sarei immaginato di potermi definire uno “startupper”.

Forse perché da dipendente di una grande azienda italiana (con contratto a tempo indeterminato) e laureando nella facoltà di ingegneria informatica e automazione, avevo sempre pensato che certe imprese fossero alla portata di soli pochi eletti.

Il Progetto Sisp è nato dal mio desiderio profondo di poter offrire un servizio migliore ed innovativo di posta e di mailing.

Spinto dal fatto di essere io stesso utilizzatore di certi servizi, un bel giorno ebbi una visione ed immaginai come sarebbe stato bello poter offrire qualcosa di nuovo alle persone e dare loro l’opportunità di scegliere un servizio di posta che potesse dare maggiori garanzie e una migliore efficienza a fronte di in un mercato mondiale completamente immobile riguardo questo argomento.

Da quel giorno mi rimboccai le maniche e cominciai a scrivere e a progettare idee su idee che davano sempre più corpo e consistenza al progetto.

Da quando ho presentato la domanda per il brevetto sul progetto, ho avuto sempre più forte l’esigenza di realizzare una parte fondamentale: il software!

Questo applicativo, completamente innovativo e che avevo progettato, avrebbe stabilito le policy del SiSP, ma da neo programmatore (senza esperienza sul campo) sapevo che per realizzarlo dovevo rivolgermi agli esperti nel settore che avessero a disposizione: 

  1. Esperienza per una realizzazione del software con il minor numero di errori e problematiche possibili;
  2. La velocità di realizzazione nonché aspetto importantissimo se si vuole essere competitivi in un settore tecnologico;
  3. Un team di sviluppo chiaro, onesto e conciso;

Prima di conoscere Sistema Software non sapevo a chi rivolgermi e cominciai sia a chiedere a conoscenti che a fare ricerche sui motori di ricerca su internet.

E così che li ho trovati, cliccando in un semplice link!

Parallelamente a Sistema Software, mi ero messo in contatto con altre due software house, una italiana ed una australiana.

Quella australiana ci mise molto ad elaborare un preventivo, che comunque era poco preciso ed inoltre non comprendevano bene le linee progettuali, quindi non mi diedero fiducia. C’era poca chiarezza!

Quella italiana (abbastanza rinomata on-line) fu inizialmente cordiale ed interessata.

Però dopo avergli dato alcuni incipit del progetto per avere un preventivo di massima e relativi tempi di consegna, non solo NON mi risposero entro i tempi da loro stessi stimati ma quando li contattai mi dissero che dovevo pagare del denaro per ottenere delle informazioni.

La poca affidabilità dovuta al fatto che non mi contattarono loro ma fui io a doverli richiamare, mi fece dubitare di loro ed io per mia regola di vita, senza fiducia non continuo più nessun rapporto.

Invece con Sistema Software fu tutto diverso:

  1. Cordiali ed educati;
  2. Puntuali ed onesti col preventivo;
  3. Cosa molto importante: sentivo a pelle che potevo fidarmi di loro. Lo capivo bene guardando gli occhi di coloro con cui avrei lavorato insieme per il progetto;

Quello che mi piacque molto fu il fatto delle iterazioni (i loro avanzamenti di lavoro) e la grande flessibilità che questa opzione offre.

Un’altra cosa bella di questa esperienza è il dialogo costante con il Project Manager e la splendida amicizia che ovviamente percepisco e che è nata tra me e tutto lo staff.

Oltre al rispetto delle tempistiche, la loro formula delle iterazioni (i loro avanzamenti di lavoro)  permette facilmente sia l’individuazione di eventuali malfunzionamenti sia la loro correzione in corso d’opera e non alla fine del processo il che invece renderebbe tutto più lungo e difficoltoso.

Vedere la fine di un lungo tunnel buio, fatto di 5 cinque anni di duro lavoro e progettazione è una soddisfazione unica.

Una flebile luce di speranza di un sogno che comincia a prendere forma dalle fondamenta e sta per diventare realtà. E quando accadrà sarà anche grazie al lavoro Sistema Software, al loro impegno e dedizione.

La passione che mettono in ciò che fanno e una cosa che per me è molto importante.

Raccomando Sistema Software sottolineando la loro velocità nel capire cosa e come realizzare un progetto, analizzando le richieste del cliente. Penso non sia facile capire cosa vuole un cliente e realizzarglielo come lui se lo immagina.

Massimiliano Antonio Pancari

Founder di Digitalitaly

 

Vuoi avere anche te la stessa soddisfazione di Massimiliano?

Ho scritto scritto per te questo E-Book gratuito in cui ti svelo tutti i segreti che le software house generaliste non vogliono rivelarti (e che minacciano il tuo investimento):

sistema software ebook steso

===> CLICCA QUI PER SCARICARE L’EBOOK GRATUITO <===

Non aspettare oltre, scaricalo e leggilo, vedrai che è pieno di ottimi consigli che ti faranno da guida nel momento in cui avrai bisogno di far realizzare un applicativo software (che sia app o portale web) su misura delle tue esigenze.

Al prossimo sviluppo

P.S.
Non dimenticare che puoi approfittare delle varie risorse gratuite che metto a disposizione a tutti coloro che mettono “Mi Piace” sulla nostra pagina facebook: http://www.facebook.com/sistemasoftwareit (ti basta cliccare su Mi Piace)

 

 

No Comments

Leave a Reply